L'area produttiva della città di Umbertide. Uno spazio da reimmaginare: da "addizione" insediativa a luogo da riabitare