La fine del "secolo breve" ha portato con sè la riscoperta del carcere e della privazione della libertà come modalità punitiva e di controllo sociale istituzionale. Attraverso l'analisi della letteratura scientifica internazionale e dei classici della sociologia della pena (Durkheim, Rusche, Foucault), il libro ricostruisce le motivazioni, gli argomenti e gli strumenti dell'affermazione di un nuovo modello di controllo sociale nel mondo occidentale globalizzato. L'affermarsi di una giurisprudenza delle corti supreme e internazionali a tutela dei diritti umani dei detenuti costretti in condizioni degradanti la dignità umana è - a giudizio dell'autore - il campanello d'allarme della insostenibilità economica, etica e giuridica del modello della mass incarceration con cui le democrazie occidentali si trovano a fare i conti.

Metamorfosi penitenziarie. Carcere, pena e mutamento sociale

ANASTASIA, Stefano
2012-01-01

Abstract

La fine del "secolo breve" ha portato con sè la riscoperta del carcere e della privazione della libertà come modalità punitiva e di controllo sociale istituzionale. Attraverso l'analisi della letteratura scientifica internazionale e dei classici della sociologia della pena (Durkheim, Rusche, Foucault), il libro ricostruisce le motivazioni, gli argomenti e gli strumenti dell'affermazione di un nuovo modello di controllo sociale nel mondo occidentale globalizzato. L'affermarsi di una giurisprudenza delle corti supreme e internazionali a tutela dei diritti umani dei detenuti costretti in condizioni degradanti la dignità umana è - a giudizio dell'autore - il campanello d'allarme della insostenibilità economica, etica e giuridica del modello della mass incarceration con cui le democrazie occidentali si trovano a fare i conti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/1029332
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact