Dopo una breve disamina dell’evoluzione della nozione di incapacità, sia legale che naturale, tra esigenze di protezione e di promozione dell’autonomia individuale, l'A. si focalizza sul ruolo prioritario dell’amministrazione di sostegno e sulla flessibilità delle forme di tutela in relazione alle diverse situazioni nelle quali possono trovarsi le persone non autonome. La riflessione evidenzia la difficoltà, in questi casi, di dare risposte alle molteplici esigenze di salvaguardia dell’autodeterminazione con riguardo alla vita e alla salute. I profili di originalità del lavoro emergono, in primo luogo, con riguardo alla prospettazione di un nuovo concetto di rappresentanza legale in materia sanitaria e, in secondo luogo, con riferimento alla soluzione fornita al problema della forma del rifiuto anticipato delle cure salva-vita in caso di sopravvenuta incapacità della persona. Si tratta di una soluzione che si è posta in contrasto con la giurisprudenza pronunciatasi fino a quel momento e che ha anticipato quella che sarebbe stata successivamente la scelta operata dal legislatore.

Incapacità – Aspetti civilistici

VALONGO, Alessia
2014-01-01

Abstract

Dopo una breve disamina dell’evoluzione della nozione di incapacità, sia legale che naturale, tra esigenze di protezione e di promozione dell’autonomia individuale, l'A. si focalizza sul ruolo prioritario dell’amministrazione di sostegno e sulla flessibilità delle forme di tutela in relazione alle diverse situazioni nelle quali possono trovarsi le persone non autonome. La riflessione evidenzia la difficoltà, in questi casi, di dare risposte alle molteplici esigenze di salvaguardia dell’autodeterminazione con riguardo alla vita e alla salute. I profili di originalità del lavoro emergono, in primo luogo, con riguardo alla prospettazione di un nuovo concetto di rappresentanza legale in materia sanitaria e, in secondo luogo, con riferimento alla soluzione fornita al problema della forma del rifiuto anticipato delle cure salva-vita in caso di sopravvenuta incapacità della persona. Si tratta di una soluzione che si è posta in contrasto con la giurisprudenza pronunciatasi fino a quel momento e che ha anticipato quella che sarebbe stata successivamente la scelta operata dal legislatore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/1212882
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact