Regione dell’Umbria – Comune di Assisi - Università degli Studi di Perugia - Dipartimento di Ingegneria MOSTRA PRO GETTARE SMART CITIES – dal 20 giugno al 5 luglio 2014 L’obiettivo strategico dell’iniziativa Smart Cities, promossa dall’Unione Europea all’interno del SET Plan (Strategic Energy Technologies Plan), è migliorare la vita degli abitanti dei centri urbani. Il Convegno/Mostra ‘Pro Gettare Smart Cities, prende le mosse proprio dall’iniziativa Europea con l’obiettivo di proiettare in avanti (pro gettare/projectare/lanciare in avanti) la capacità di innovare e valorizzare il nostro patrimonio edilizio esistente e le specificità del nostro territorio. Quello che cambia con il programma Smart City è il paradigma di riferimento; ciò che differenzia questo approccio rispetto al passato è quello di vedere in una unica cornice tanti aspetti che fino ad oggi erano stati affrontati separatamente, analizzando il territorio come un ecosistema ed un insieme di reti interconnesse in una logica di sviluppo sostenibile e massima valorizzazione delle risorse esistenti. In questo quadro di riferimento la progettazione architettonica e urbana devono fare molta più attenzione rispetto al passato, integrando gli aspetti tipicamente disciplinari (architettonici, compositivi e di ridisegno urbano), con quelli finalizzati alla riduzione dell’impatto ambientale (riduzione delle emissioni), alla progettazione/gestione dei rischi sismici, all’integrazione con le principali innovazioni tecnologiche nel campo della mobilità alternativa, dell’energia, del building simulation, dell’ICT. La mostra racconta 10 anni di sperimentazioni ‘smart’ attraverso progetti per edifici intelligenti, smart industrial district; energy park; vertical farm, recovery ex industrial areas, regeneration historical buildings. Organizzazione ConvegnoMostra “Pro Gettare Smart City” – 20 giugno 2014/5 luglio 2014 Gruppo di ricerca: Paolo Verducci (coordinamento scientifico); gruppo di lavoro: Fabrizio Mosci, Alessia Martellini, Angela Fiorelli, Alessandro Fangacci, Matteo Benvenuti, Francesco Castellani, Valentina Fantini, Francesca Catalini, Francesca Seghini, Federico Dottorini; Allestimento mostra: Fabrizio Mosci, Federico Dottorini, Valerio Palini, Angela Fiorelli, Alessia Martellini; Redazione tavole: Alessia Martellini, Angela Fiorelli, Alessandro Fangacci, Matteo Benvenuti, Federico, Dottorini, Francesca Catalini, Gaia Giovannini, Francesco Castellani, Valentina Fantini, Ricerche progettuali, progetti e realizzazioni per le SMART CITIES 1. Il progetto d’architettura tra ricerca e costruzione: energie rinnovabili e ricerca progettuale Sintesi 10 anni di ricerche in ambito europeo e nazionale (CHINA/PRIN 07/UMBRIA/ASE) 2. Trasimeno Smart Lake/progetto di mobilità alternativa e recupero ex-aree industriali dismesse; 3. Laboratorio UMBRIA SMART REGION/esempi realizzazioni smart; 4. ASE/Polo Energetico/ASE NQ Edificio tendente a zero emissioni; 5. La Casa del Sagrantino /progetto di recupero di strutture e annessi agricoli nel paesaggio umbro; 6. Progetto Seriate/recupero e valorizzazione aree centrali 7. Smart District Umbria – progetto strutture commerciali/sportive/residenziali; 8. Novara – Progetto Interporto/infrastrutture/mobiltà/strutture per la produzione di energie rinnovabili, 9. Vertical Farm/Perugia/Progetto eco – quartiere/edificio sperimentale; 10. Master Plan e riqualificazione ex aree industriali a Ponte San Giovanni (PG) Corso di Architettura e Composizione 2 prof. arch. Paolo Verducci, arch. Alessandro Fangacci, arch. Angela Fiorelli, arch. Francesca Seghini Studenti selezionati per la MOSTRA PRO GETTARE SMART CITIES: Alessandra Nebiolo, Nicola Valigi, Franco Romei, Nicole Cuppoloni, Luisa Vitali, Maria Sofia Guarente, Marco Peverini, Federica Ricci, Anna Falcinelli, Francesca Tamburrini, Andrea Penchini, Margherita Mariani, Giuseppe Postiglione, Francesco Ciccarelli, Matteo de Robertis, Simone Pichini, Gian Maria Angelini, Filippo Bruno Palazzari, Federica Ricci.

Mostra 'ProGettare Smart Cities', Assisi, Palazzo Bernabei, dal 22 giugno al 4 Luglio 2014

VERDUCCI, Paolo
2014

Abstract

Regione dell’Umbria – Comune di Assisi - Università degli Studi di Perugia - Dipartimento di Ingegneria MOSTRA PRO GETTARE SMART CITIES – dal 20 giugno al 5 luglio 2014 L’obiettivo strategico dell’iniziativa Smart Cities, promossa dall’Unione Europea all’interno del SET Plan (Strategic Energy Technologies Plan), è migliorare la vita degli abitanti dei centri urbani. Il Convegno/Mostra ‘Pro Gettare Smart Cities, prende le mosse proprio dall’iniziativa Europea con l’obiettivo di proiettare in avanti (pro gettare/projectare/lanciare in avanti) la capacità di innovare e valorizzare il nostro patrimonio edilizio esistente e le specificità del nostro territorio. Quello che cambia con il programma Smart City è il paradigma di riferimento; ciò che differenzia questo approccio rispetto al passato è quello di vedere in una unica cornice tanti aspetti che fino ad oggi erano stati affrontati separatamente, analizzando il territorio come un ecosistema ed un insieme di reti interconnesse in una logica di sviluppo sostenibile e massima valorizzazione delle risorse esistenti. In questo quadro di riferimento la progettazione architettonica e urbana devono fare molta più attenzione rispetto al passato, integrando gli aspetti tipicamente disciplinari (architettonici, compositivi e di ridisegno urbano), con quelli finalizzati alla riduzione dell’impatto ambientale (riduzione delle emissioni), alla progettazione/gestione dei rischi sismici, all’integrazione con le principali innovazioni tecnologiche nel campo della mobilità alternativa, dell’energia, del building simulation, dell’ICT. La mostra racconta 10 anni di sperimentazioni ‘smart’ attraverso progetti per edifici intelligenti, smart industrial district; energy park; vertical farm, recovery ex industrial areas, regeneration historical buildings. Organizzazione ConvegnoMostra “Pro Gettare Smart City” – 20 giugno 2014/5 luglio 2014 Gruppo di ricerca: Paolo Verducci (coordinamento scientifico); gruppo di lavoro: Fabrizio Mosci, Alessia Martellini, Angela Fiorelli, Alessandro Fangacci, Matteo Benvenuti, Francesco Castellani, Valentina Fantini, Francesca Catalini, Francesca Seghini, Federico Dottorini; Allestimento mostra: Fabrizio Mosci, Federico Dottorini, Valerio Palini, Angela Fiorelli, Alessia Martellini; Redazione tavole: Alessia Martellini, Angela Fiorelli, Alessandro Fangacci, Matteo Benvenuti, Federico, Dottorini, Francesca Catalini, Gaia Giovannini, Francesco Castellani, Valentina Fantini, Ricerche progettuali, progetti e realizzazioni per le SMART CITIES 1. Il progetto d’architettura tra ricerca e costruzione: energie rinnovabili e ricerca progettuale Sintesi 10 anni di ricerche in ambito europeo e nazionale (CHINA/PRIN 07/UMBRIA/ASE) 2. Trasimeno Smart Lake/progetto di mobilità alternativa e recupero ex-aree industriali dismesse; 3. Laboratorio UMBRIA SMART REGION/esempi realizzazioni smart; 4. ASE/Polo Energetico/ASE NQ Edificio tendente a zero emissioni; 5. La Casa del Sagrantino /progetto di recupero di strutture e annessi agricoli nel paesaggio umbro; 6. Progetto Seriate/recupero e valorizzazione aree centrali 7. Smart District Umbria – progetto strutture commerciali/sportive/residenziali; 8. Novara – Progetto Interporto/infrastrutture/mobiltà/strutture per la produzione di energie rinnovabili, 9. Vertical Farm/Perugia/Progetto eco – quartiere/edificio sperimentale; 10. Master Plan e riqualificazione ex aree industriali a Ponte San Giovanni (PG) Corso di Architettura e Composizione 2 prof. arch. Paolo Verducci, arch. Alessandro Fangacci, arch. Angela Fiorelli, arch. Francesca Seghini Studenti selezionati per la MOSTRA PRO GETTARE SMART CITIES: Alessandra Nebiolo, Nicola Valigi, Franco Romei, Nicole Cuppoloni, Luisa Vitali, Maria Sofia Guarente, Marco Peverini, Federica Ricci, Anna Falcinelli, Francesca Tamburrini, Andrea Penchini, Margherita Mariani, Giuseppe Postiglione, Francesco Ciccarelli, Matteo de Robertis, Simone Pichini, Gian Maria Angelini, Filippo Bruno Palazzari, Federica Ricci.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/1272097
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact