Viene esaminata la disciplina dei contributi sindacali, con particolare riguardo al rilievo costituzionale ed alla qualificazione giuridica dell’istituto dopo l'abrogazione dei co. 2 e 3 dell’art. 26 l. 20.5.1970, n. 300, con uno sguardo riservato all’esigibilità degli impegni assunti dalle parti collettive dopo il Protocollo interconfederale del 31.5.2013 ed il “Testo unico” del 10.1.2014.

Contributi sindacali

Preteroti, Antonio
2014-01-01

Abstract

Viene esaminata la disciplina dei contributi sindacali, con particolare riguardo al rilievo costituzionale ed alla qualificazione giuridica dell’istituto dopo l'abrogazione dei co. 2 e 3 dell’art. 26 l. 20.5.1970, n. 300, con uno sguardo riservato all’esigibilità degli impegni assunti dalle parti collettive dopo il Protocollo interconfederale del 31.5.2013 ed il “Testo unico” del 10.1.2014.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/1286909
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact