L’a. esamina la questione dei tratti differenziali tra contratto di lavoro subordinato e associazione in partecipazione con apporto di lavoro. Premessi brevi cenni sulla disciplina codicistica e sull’evoluzione della giurisprudenza in materia di associazione in partecipazione con apporto di lavoro, l’a. tenta di rintracciare validi criteri discretivi nelle caratteristiche proprie di ciascun contratto. L’Autore prosegue la disamina verificando come, nell'ipotesi in cui la natura subordinata del rapporto non sia agevolmente desumibile dall’esercizio potere direttivo, la giurisprudenza concentri l'operazione qualificatoria su due elementi tipici del contratto associativo, partecipazione agli utili e consegna del rendiconto. Infine due brevi riflessioni conclusive sono dedicate al peso secondario che assume il nomen iuris nella qualificazione dei rapporti di lavoro e alle novità normative contenute nel d.lgs. 81 del 2015 che, con l’art. 53, ha disposto il definitivo “superamento” del contratto di associazione in partecipazione.

Noterelle sui tratti differenziali tra lavoro subordinato e associazione in partecipazione con apporto di lavoro

Preteroti, Antonio
2015-01-01

Abstract

L’a. esamina la questione dei tratti differenziali tra contratto di lavoro subordinato e associazione in partecipazione con apporto di lavoro. Premessi brevi cenni sulla disciplina codicistica e sull’evoluzione della giurisprudenza in materia di associazione in partecipazione con apporto di lavoro, l’a. tenta di rintracciare validi criteri discretivi nelle caratteristiche proprie di ciascun contratto. L’Autore prosegue la disamina verificando come, nell'ipotesi in cui la natura subordinata del rapporto non sia agevolmente desumibile dall’esercizio potere direttivo, la giurisprudenza concentri l'operazione qualificatoria su due elementi tipici del contratto associativo, partecipazione agli utili e consegna del rendiconto. Infine due brevi riflessioni conclusive sono dedicate al peso secondario che assume il nomen iuris nella qualificazione dei rapporti di lavoro e alle novità normative contenute nel d.lgs. 81 del 2015 che, con l’art. 53, ha disposto il definitivo “superamento” del contratto di associazione in partecipazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/1361711
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact