In questo volume si sviluppa un metodo di studio del diritto penale avanzato, in cui le problematiche di parte generale vengono riprese e verificate sul terreno della parte speciale, con quasi esclusivo riferimento alle fattispecie codicistiche. L’esposizione è sintetica e concepita per fornire spunti di riflessione e stimoli per l’approfondimento (in questa chiave le note sono ridotte al minimo e contengono unicamente indicazioni giurisprudenziali). Il metodo seguito offre la possibilità di proporre inquadramenti originali – tra l’altro – della struttura del fatto tipico (in cui si distinguono elementi del precetto e elementi della “situazione tipica”), con riflessi sul dolo, della sistematica della preterintenzione, dei reati a dolo specifico, nonché in materia di concorso apparente e di norme e di successione di leggi.

Il diritto penale delle fattispecie criminose. Seconda edizione

BRUNELLI, David
2013-01-01

Abstract

In questo volume si sviluppa un metodo di studio del diritto penale avanzato, in cui le problematiche di parte generale vengono riprese e verificate sul terreno della parte speciale, con quasi esclusivo riferimento alle fattispecie codicistiche. L’esposizione è sintetica e concepita per fornire spunti di riflessione e stimoli per l’approfondimento (in questa chiave le note sono ridotte al minimo e contengono unicamente indicazioni giurisprudenziali). Il metodo seguito offre la possibilità di proporre inquadramenti originali – tra l’altro – della struttura del fatto tipico (in cui si distinguono elementi del precetto e elementi della “situazione tipica”), con riflessi sul dolo, della sistematica della preterintenzione, dei reati a dolo specifico, nonché in materia di concorso apparente e di norme e di successione di leggi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/1371957
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact