I progressi delle infrastrutture nelle regioni di confine, alla luce della contrapposizione italo-jugoslava tra le due guerre mondiali