Il saggio ricostruisce la figura e l’opera di Bernardino Campello quale storiografo e letterato nell’Umbria del diciasettesimo secolo, attraverso la numerosa documentazione d’archivio conservata presso la sezione d’Archivio di Stato di Spoleto. In particolare si è analizzata l’opera storiografica “I Brevi commentari delle cose di Spoleti dal 1546 sino al 1655”, inseriti al termine della voluminosa opera sulla storia cittadina scritta dal Campello nel corso degli ultimi vent’anni della sua vita. I commentari infatti rappresentano non solo una testimonianza di prima mano su di un periodo storico di fondamentale importanza per lo sviluppo politico-amministrativo della periferia pontificia ma anche un esempio di letteratura storica non comune, per impostazione metodologica e struttura narrativa.

La periferia pontificia tra cronaca e storia. Breve nota bibliografico-archivistica sui Commentari di Bernardino Campello accademico degli Ottusi (1672)

F. M. Troiani
2018

Abstract

Il saggio ricostruisce la figura e l’opera di Bernardino Campello quale storiografo e letterato nell’Umbria del diciasettesimo secolo, attraverso la numerosa documentazione d’archivio conservata presso la sezione d’Archivio di Stato di Spoleto. In particolare si è analizzata l’opera storiografica “I Brevi commentari delle cose di Spoleti dal 1546 sino al 1655”, inseriti al termine della voluminosa opera sulla storia cittadina scritta dal Campello nel corso degli ultimi vent’anni della sua vita. I commentari infatti rappresentano non solo una testimonianza di prima mano su di un periodo storico di fondamentale importanza per lo sviluppo politico-amministrativo della periferia pontificia ma anche un esempio di letteratura storica non comune, per impostazione metodologica e struttura narrativa.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/1433126
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact