La forma del contratto nel pensiero di Emilio Betti: spunti di attualità