Uscire dai piccoli regni. Un altro pensiero della relazione