Dentro la Società interconnessa. La cultura della complessità per abitare i confini e le tensioni della civiltà ipertecnologica