Dalla rilettura critica dei passaggi della sentenza si scorge che il problema della tipicità unitaria o plurima omogenea, a fronte di un’unica condotta, non si risolve automaticamente estraendo il bene giuridico dalla fattispecie e poi conteggiando le offese, ma impone spesso una operazione meno asettica e più complessa, che comprende opzioni sul volto offensivo del reato e, in generale, su ruolo e significato del concorso formale.

Condotta unica e riproducibilità dell’offesa nel delitto di resistenza a pubblico ufficiale

BRUNELLI DAVID
2019-01-01

Abstract

Dalla rilettura critica dei passaggi della sentenza si scorge che il problema della tipicità unitaria o plurima omogenea, a fronte di un’unica condotta, non si risolve automaticamente estraendo il bene giuridico dalla fattispecie e poi conteggiando le offese, ma impone spesso una operazione meno asettica e più complessa, che comprende opzioni sul volto offensivo del reato e, in generale, su ruolo e significato del concorso formale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/1462405
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact