Ambito di Giovanni della Robbia e di Jacopo Tatti, detto “il Sansovino”. San Giovanni Battista fanciullo genuflesso