Leonardo, i cavalli e la memoria del duca Francesco al tempo di Ludovico il Moro