Il dibattito sul carcere tra scienze sociali e opinione pubblica