Luoghi, paesaggi e giardini nel racconto di Rinaldo e Armida tra letteratura e arti figurative