Folclorismi medievali, rinascimentali e barocchi. Riflessioni antropologiche sulla contemporaneità “storica”