Le priorità: individualizzazione del trattamento e apertura all’ambiente esterno