Due generazioni a confronto nella Repubblica Romana: Vincenzo e Luigi Pianciani