I requisiti di forma ad substantiam dei contratti ‘bancari e finanziari’ cdd. ‘monofirma’ tra formalismo negoziale e forma ‘funzionale’ o ‘informativa’