Note sul profilo intellettuale di Augusto Vera: il suo tratto speculativo e la sua attualità