Un paesaggio rurale storico da tutelare e valorizzare: la coltura promiscua della vite nell’Appennino umbro-marchigiano