Il volume offre la prima traduzione dal latino all'italiano del De Dentibus di Bartolomeo Eustachio. Oltre ad una introduzione sulla vita e sulle opere di Eustachio con considerazioni sulle innovazioni scientifiche nel campo odontoiatrico, il lettore potrà trovare un'appendice dedicata a riflessioni linguistico-stilistiche sull'opera.

Bartholomaei Eustachii Sanctoseverinatis Libellus de dentibus

Stefano Eramo;Paola Paolucci;
2020-01-01

Abstract

Il volume offre la prima traduzione dal latino all'italiano del De Dentibus di Bartolomeo Eustachio. Oltre ad una introduzione sulla vita e sulle opere di Eustachio con considerazioni sulle innovazioni scientifiche nel campo odontoiatrico, il lettore potrà trovare un'appendice dedicata a riflessioni linguistico-stilistiche sull'opera.
9788893922418
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/1497542
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact