Il libro dopo la carta. Intersezioni empiriche e prospettive immaginali