Il presente lavoro intende determinare l'assetto del David di Michelangelo nel periodo in cui le cronache denunciarono la formazione di lesioni ed in particolare individuare la deviazione dalla posizione verticale, cioè da quell'assetto che lo stesso Michelangelo aveva concepito e curato nella realizzazione dell'opera. E' evidente l'importanza della determinazione dell'entità di inclinazione che molto probabilmente ha generato le lesioni osservate, ai fini della salvaguardia futura dell'opera considerando soprattutto le azioni dinamiche, quali terremoti o vibrazioni, cui potrà essere soggetta la statua. La tecnica fotogrammetrica costituisce l'unica possibilità per compiere tale indagine metrica su un oggetto oggi collocato in un altro luogo. Per questo sono state utilizzate alcune immagini stereoscopiche raffiguranti la statua del David nella sua posizione originaria in Piazza della Signoria, risalenti al periodo 1858-1862 e riprese dal fotografo e scultore Anton Hautmann.

David di Michelangelo: un rilievo nel passato

FASTELLINI, GUIDO;RADICIONI, Fabio
2005-01-01

Abstract

Il presente lavoro intende determinare l'assetto del David di Michelangelo nel periodo in cui le cronache denunciarono la formazione di lesioni ed in particolare individuare la deviazione dalla posizione verticale, cioè da quell'assetto che lo stesso Michelangelo aveva concepito e curato nella realizzazione dell'opera. E' evidente l'importanza della determinazione dell'entità di inclinazione che molto probabilmente ha generato le lesioni osservate, ai fini della salvaguardia futura dell'opera considerando soprattutto le azioni dinamiche, quali terremoti o vibrazioni, cui potrà essere soggetta la statua. La tecnica fotogrammetrica costituisce l'unica possibilità per compiere tale indagine metrica su un oggetto oggi collocato in un altro luogo. Per questo sono state utilizzate alcune immagini stereoscopiche raffiguranti la statua del David nella sua posizione originaria in Piazza della Signoria, risalenti al periodo 1858-1862 e riprese dal fotografo e scultore Anton Hautmann.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/160079
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact