Il lavoro prende in esame alcuni casi affrontati dalla giurisprudenza costituzionale, soprattutto in sede di conflitto, per evidenziare il coinvolgimento della Corte in questioni ad alta valenza politica come connotato distintivo dell'evoluzione più recente. In particolare viene messa in luce la forte tensione tra Magistratura e politica che emerge dai conflitti in materia di insindacabilità parlamentare e da altri conflitti tra funzione giurisdizionale e funzione parlamentare. Viene inoltre analizzata la peculiarità del "caso Cossiga", che ha visto contrapporsi un ex Presidente della Repubblica alla Magistratura.

La Corte Costituzionale tra magistratura e politica nei più recenti orientamenti giurisprudenziali

PESOLE, Luciana
2007-01-01

Abstract

Il lavoro prende in esame alcuni casi affrontati dalla giurisprudenza costituzionale, soprattutto in sede di conflitto, per evidenziare il coinvolgimento della Corte in questioni ad alta valenza politica come connotato distintivo dell'evoluzione più recente. In particolare viene messa in luce la forte tensione tra Magistratura e politica che emerge dai conflitti in materia di insindacabilità parlamentare e da altri conflitti tra funzione giurisdizionale e funzione parlamentare. Viene inoltre analizzata la peculiarità del "caso Cossiga", che ha visto contrapporsi un ex Presidente della Repubblica alla Magistratura.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/165297
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact