L'articolo analizza in chiave comparata le dinamiche delle clausole costituzionali sull'intervento pubblico nei rapporti economici, a partire dall'esperienza della Commerce Clause e dalla sua evoluzione nelle diverse fasi del federalismo statunitense. Nell'attuale fase del regionalismo italiano è opportuno minitorare l'impatto della perdurante tendenza del legislatore nazionale a dilatare le sue competenze economiche rispetto alla logica della responsabilizzazione del sistema delle autonomie nella gestione delle risorse.

Le clausole economiche nell’evoluzione degli ordinamenti federali: appunti per una riflessione sui percorsi dell’autonomia regionale italiana,

CASSETTI, Luisa
2010

Abstract

L'articolo analizza in chiave comparata le dinamiche delle clausole costituzionali sull'intervento pubblico nei rapporti economici, a partire dall'esperienza della Commerce Clause e dalla sua evoluzione nelle diverse fasi del federalismo statunitense. Nell'attuale fase del regionalismo italiano è opportuno minitorare l'impatto della perdurante tendenza del legislatore nazionale a dilatare le sue competenze economiche rispetto alla logica della responsabilizzazione del sistema delle autonomie nella gestione delle risorse.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/171869
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact