Commento all'art. 2, lett l) del D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276