Ruggero Oddi, lo studente perugino che scoprì lo sfintere del coledoco. E non solo. (Seconda Parte). vol. Anno XLV, 5 pp 17-18