Brunelleschi e Ghiberti, Donatello e Luca della Robbia, Masaccio: le arti a confronto