Studio GEMINA: ruolo dei polimorfismi genetici e dell'omocisteinemia nell'infarto del miocardico in giovani-adulti italiani