Il "sangue della terra". Poteri, ambiguità e prestigio del vino fra religione, medicina e produzione culturale