"Il Paride" ovvero il "Ludus de amore" per nozze reali (Dresda, 1662)