Si analizza la presenza e distribuzione delle fattorie didattiche in Umbria, evidenziando la multiformità dell'offerta. A fronte di un numero di casi esiguo è interessante evidenziare la diversità di motivazioni soggiacenti l'avvio di un'attività, la variabile presenza dell'utenza, la positiva o negativa evoluzione di proposte sorte spontaneamente e che a fatica riescono a porsi in rete per una migliore visibilità e il conseguimento di una certificazione di qualità.

La diffusione delle fattorie didattiche in Umbria,

CASTAGNOLI, Donata
2006

Abstract

Si analizza la presenza e distribuzione delle fattorie didattiche in Umbria, evidenziando la multiformità dell'offerta. A fronte di un numero di casi esiguo è interessante evidenziare la diversità di motivazioni soggiacenti l'avvio di un'attività, la variabile presenza dell'utenza, la positiva o negativa evoluzione di proposte sorte spontaneamente e che a fatica riescono a porsi in rete per una migliore visibilità e il conseguimento di una certificazione di qualità.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/26740
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact