L'autrice indaga il vasto mondo della scrittura femminile principalmente epistolografica ma anche della redazione dei libri di amministrazione della casa e del monastero. Ne viene fuori un quadro delle cure, delle occupazioni, degli affetti, e infine dei livelli di istruzione tra medioevo e prima età moderna delle donne o meglio nobildonne talvolta appartenenti a famiglie di governo come Caterina Cibo o Eleonora Gonzaga.

"Me son missa a scriver questa letera...". Lettere e altre scritture femminili tra Umbria, Toscana e Marche nei secoli XV-XVI

NICO, Maria Grazia
2006

Abstract

L'autrice indaga il vasto mondo della scrittura femminile principalmente epistolografica ma anche della redazione dei libri di amministrazione della casa e del monastero. Ne viene fuori un quadro delle cure, delle occupazioni, degli affetti, e infine dei livelli di istruzione tra medioevo e prima età moderna delle donne o meglio nobildonne talvolta appartenenti a famiglie di governo come Caterina Cibo o Eleonora Gonzaga.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/28047
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact