Il male, la libertà, il valore in Albert Camus: una proposta interpretativa