Il testo, frutto di ricerche dirette e di esperienze deidattiche, indaga quali siano le categorie entro le quali l'Islam ortodosso definisce i concetti d'impurità e purificazione, le regole connesse al velo femminile, gli interdetti alimentari. Viene poi analizzata la medicina tradizionale, in particolare l'etnobotanica e l'etnopsichiatria attraverso la riflessione su alcune confraternite islamiche. Uno spazio è dedicato al ciclo gravidanza-part-prima infanzia, quale ambito delle competenze femminili connesse al corpo. Il testo vuole anche proporsi come stato della ricerca su queste tematiche da parte degli studiosi marocchini, autori poco conosciuti in Italia.

Bismillah. Saperi e pratiche del corpo nella tradizione marocchina (II edizione ampliata)

GIACALONE, Fiorella
2007

Abstract

Il testo, frutto di ricerche dirette e di esperienze deidattiche, indaga quali siano le categorie entro le quali l'Islam ortodosso definisce i concetti d'impurità e purificazione, le regole connesse al velo femminile, gli interdetti alimentari. Viene poi analizzata la medicina tradizionale, in particolare l'etnobotanica e l'etnopsichiatria attraverso la riflessione su alcune confraternite islamiche. Uno spazio è dedicato al ciclo gravidanza-part-prima infanzia, quale ambito delle competenze femminili connesse al corpo. Il testo vuole anche proporsi come stato della ricerca su queste tematiche da parte degli studiosi marocchini, autori poco conosciuti in Italia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/31076
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact