I Cappuccini, la Rivoluzione e la Controrivoluzione