L’entrata in vigore del d.lg. 20 giugno 2005, n. 122 ha rappresentato un significativo passo in avanti nella tutela dell’acquirente di immobili da costruire ma numerose sono ancora le manchevolezze ed incongruità cha caratterizzano tale settore all’interno del quale si impone, dunque, una lettura costituzionalmente orientata delle norme che lo compongono nella prospettiva di realizzare una tutela completa della persona. Di particolare rilievo, in tal senso, la necessità di individuare i rapporti intercorrenti fra la specifica disciplina degli acquisti di immobili da costruire con le altre normative a tutela dei contraenti deboli che, ricorrendone i presupposti, risulteranno congiuntamente applicabili. Per le stesse ragioni viene particolarmente approfondita la tematica dell’obbligatorietà del rilascio di una polizza fideiussoria da parte del costruttore che garantisca all’acquirente la restituzione delle somme erogate prima dell’ultimazione dell’immobile acquistato. Il lavoro contribuisce a fornire, quindi, una lettura critica di questo provvedimento e di altre disposizioni che si occupano della materia, affinché importanti diritti di rilevanza costituzionale quali il diritto al risparmio, il diritto all’abitazione, il diritto di proprietà dell’abitazione, ricevano adeguata attuazione.

Il "consumatore" acquirente di immobili da costruire fra diritto al risparmio e diritto all'abitazione

MEZZASOMA, Lorenzo
2008

Abstract

L’entrata in vigore del d.lg. 20 giugno 2005, n. 122 ha rappresentato un significativo passo in avanti nella tutela dell’acquirente di immobili da costruire ma numerose sono ancora le manchevolezze ed incongruità cha caratterizzano tale settore all’interno del quale si impone, dunque, una lettura costituzionalmente orientata delle norme che lo compongono nella prospettiva di realizzare una tutela completa della persona. Di particolare rilievo, in tal senso, la necessità di individuare i rapporti intercorrenti fra la specifica disciplina degli acquisti di immobili da costruire con le altre normative a tutela dei contraenti deboli che, ricorrendone i presupposti, risulteranno congiuntamente applicabili. Per le stesse ragioni viene particolarmente approfondita la tematica dell’obbligatorietà del rilascio di una polizza fideiussoria da parte del costruttore che garantisca all’acquirente la restituzione delle somme erogate prima dell’ultimazione dell’immobile acquistato. Il lavoro contribuisce a fornire, quindi, una lettura critica di questo provvedimento e di altre disposizioni che si occupano della materia, affinché importanti diritti di rilevanza costituzionale quali il diritto al risparmio, il diritto all’abitazione, il diritto di proprietà dell’abitazione, ricevano adeguata attuazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/33721
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact