Luís Cardoso, il primo importante scrittore timorose, ha all’attivo già quattro romanzi di grande spessore, tradotti in diversi lingue. In questo lavoro, analizzo il suo primo romanzo, "Crônica de uma travessia" (Lisbona, Dom Quixote, 1997), tradotto in italiano con il titolo "Un’isola, lontano: in viaggio a Timor Est".

Un'isola non lontana: viaggio a Timor Est, in compagnia di Luis Cardoso

DE OLIVEIRA, Vera Lucia
2008

Abstract

Luís Cardoso, il primo importante scrittore timorose, ha all’attivo già quattro romanzi di grande spessore, tradotti in diversi lingue. In questo lavoro, analizzo il suo primo romanzo, "Crônica de uma travessia" (Lisbona, Dom Quixote, 1997), tradotto in italiano con il titolo "Un’isola, lontano: in viaggio a Timor Est".
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/38032
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact