Carlos Drummond de Andrade: una poetica di tensioni