Si presenta l'entità dell'offerta agrituristica romana, incoraggiata a partire dall'ultimo anno giubilare. Se ne valuta le caratteristiche, in particolare nel prevalere dell'offerta ristorativa su quella ricettiva. Si auspica un potenziamento delle attività, reputate massimamente funzionali ad un idoneo utilizzo dell'ampio territorio extraurbano, sempre minacciato dall'espansione edilizia.

L'agriturismo nel comune di Roma: un'alternativa all'ospitalità di tipo urbano

CASTAGNOLI, Donata
2008

Abstract

Si presenta l'entità dell'offerta agrituristica romana, incoraggiata a partire dall'ultimo anno giubilare. Se ne valuta le caratteristiche, in particolare nel prevalere dell'offerta ristorativa su quella ricettiva. Si auspica un potenziamento delle attività, reputate massimamente funzionali ad un idoneo utilizzo dell'ampio territorio extraurbano, sempre minacciato dall'espansione edilizia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/40350
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact