Il ritorno alle «carceri-fortezza»: il diritto penitenziario tra giurisdizione ed amministrazione