Data la natura della funzione compliance, volta a prevenire e a gestire il rischio di non conformità rispetto all’insieme delle regole, interne ed esterne, è di estrema rilevanza la sua capacità di comunicare con l’interno della struttura e con gli interlocutori esterni, in assenza di questa capacità viene meno la ragion d’essere della funzione stessa. La condivisione delle “regole del gioco” passa attraverso processi che richiedono l’utilizzo di una gamma articolata di strumenti di comunicazione. Le modalità di interazione della funzione compliance all’interno della struttura e all’esterno sono state indagate con riferimento a quattro aree: 1) gli strumenti di comunicazione interna ed esterna utilizzati; 2) il contributo che la funzione di compliance può apportare ai processi di innovazione che riguardano l’area dei servizi di investimento; 3) i meccanismi e i processi di raccordo tra la funzione compliance e il sistema dei valori aziendali, nonché tra la funzione compliance e il sistema incentivante; 4) il livello di coinvolgimento attuale della funzione compliance in fase di adeguamento alla direttiva MiFID.

Le modalità di interazione della funzione compliance all'interno della struttura e all'esterno

GALLO, MANUELA;MUSILE TANZI, Paola
2010

Abstract

Data la natura della funzione compliance, volta a prevenire e a gestire il rischio di non conformità rispetto all’insieme delle regole, interne ed esterne, è di estrema rilevanza la sua capacità di comunicare con l’interno della struttura e con gli interlocutori esterni, in assenza di questa capacità viene meno la ragion d’essere della funzione stessa. La condivisione delle “regole del gioco” passa attraverso processi che richiedono l’utilizzo di una gamma articolata di strumenti di comunicazione. Le modalità di interazione della funzione compliance all’interno della struttura e all’esterno sono state indagate con riferimento a quattro aree: 1) gli strumenti di comunicazione interna ed esterna utilizzati; 2) il contributo che la funzione di compliance può apportare ai processi di innovazione che riguardano l’area dei servizi di investimento; 3) i meccanismi e i processi di raccordo tra la funzione compliance e il sistema dei valori aziendali, nonché tra la funzione compliance e il sistema incentivante; 4) il livello di coinvolgimento attuale della funzione compliance in fase di adeguamento alla direttiva MiFID.
978-88-449-0482-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/43452
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact