Aldo Moro e la cooperazione culturale nel Mediterraneo