Il commercio e l’equità: un percorso diacronico tra diritto ed economia