Il trattamento chirurgico delle fratture dell’estremo prossimale dell’omero con chiodo T2 prossimale