Memoria iacopea e riletture politiche: dal riuso lusocentrico alle radici comuni dell’Europa