Il diritto di "vivere con dignità" nella giurisprudenza della Corte Interamericana dei diritti umani